Portale Trasparenza Comune di Rapallo - Prevenzione della Corruzione

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Prevenzione della Corruzione

Misure di prevenzione della corruzione

Hai un quesito sulle misure anticorruzione?
Controlla prima se è già presente nelle FAQ in materia di Anticorruzione

Vuoi scrivere al Responsabile della Prevenzione della Corruzione?   dott. Ettore Monzu

Vuoi segnalare eventuali fatti corruttivi che coinvolgono il Comune di Rapallo?   dott. Ettore Monzu

 ------------------------------

Adempimenti Legge Anticorruzione:  pubblicazione di atti e documenti relativi agli adempimenti in tema di prevenzione della corruzione previsti dalla Legge 190/2012.

In questa sezione sono pubblicati i seguenti dati del Comune di Rapallo:

  • Piani triennali di prevenzione della corruzione e relative delibere della giunta comunale di approvazione;
  • Nomine del Responsabile della prevenzione della corruzione
  • Nomine del Responsabile della trasparenza
  • Relazioni del Responsabile della prevenzione della corruzione recante i risultati delle attività svolte
  • Atti di adeguamento a provvedimenti CiVIT (nessuno al 31/12/2015)
  • Atti di accertamento delle violazioni (nessuno al 31/12/2015)                                                                                                                                                    

---------------------------------------------------------------

Approvate nuove misure di prevenzione della corruzione  nell'area di rischio dei contratti pubblici (deliberazione G.C. 17/2017)

Le schede di rilevazione delle procedure di affidamento di lavori, servizi e forniture dovranno essere compilate dai Dirigenti dell'Ente

Scheda di rilevazione dei contratti del Comune di Rapallo

------------------------------------------------------------------

PTPCT 2017-2019 (PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE, COMPRENSIVO DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA') 

Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 17 del 30 Gennaio 2017

 

Delibera di approvazione del PTPCT 2017 - 2019

PTPCT 2017-2019

-------------------------------------------------------

 

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2016-2018, comprensivo del programma triennale per la Trasparenza e l'Integrità 2016-2018

approvato dalla giunta comunale con deliberazione n. 33 del 27 gennaio 2016

 Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2016-2018

 Delibera approvazione PTCP 2016-2018

------------------------

 

Piano Triennale Anticorruzione 2014 - 2016

approvato con deliberazione assunta con i poteri della Giunta Comunale n.20 del 31/01/2014.

 Comunicato

Piano Triennale 2014-2016

 delibera approvazione Piano Anticorruzione 2014-2016 

-----------------------

 

Per produrre osservazioni utilizza il modulo

Ossevazioni e proposte di modifica del PTPCT 

--------------------

Responsabile della prevenzione della corruzione:

 Nomina responsabile della prevenzione della corruzione [Settembre 2015]

 

Email: ettore.monzu@comune.rapallo.ge.it

Indirizzo: Piazza delle Nazioni, 4, Rapallo, Città Metropolitana di Genova, 16035, Liguria, Italia

 

----------------------------

 

Segnalazioni di condotte illecite. Tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti (cd whistleblower)

I dipendenti e i collaboratori del Comune di Rapallo, o gli ex dipendenti in servizio presso altre pubbliche amministrazioni, che intendano segnalare situazioni di illecito (fatti di corruzione ed altri reati contro la pubblica amministrazione, fatti di supposto danno erariale o altri illeciti amministrativi)  di cui siano venuti a conoscenza nell’amministrazione,  debbono  inviare la segnalazione al Responsabile della Prevenzione della Corruzione dell'Ente, il Segretario Generale Dott. Ettore Monzu',  all'indirizzo  ettore.monzu@comune.rapallo.ge.it ,  utilizzando questo modello:  Modulo per la segnalazione di condotte illecite (whistleblower)

L'ordinamento tutela i dipendenti che effettuano la segnalazione di illecito.   In particolare, la legge e il Piano Nazionale Anticorruzione (P.N.A.) prevedono che l’amministrazione  predisponga  sistemi di tutela della riservatezza circa l’identità del segnalante, che  l’identità del segnalante sia protetta in ogni contesto successivo alla segnalazione e che nel procedimento disciplinare non possa essere rivelata senza il suo consenso, a meno che la sua conoscenza non sia assolutamente indispensabile per la difesa dell’incolpato.

La denuncia, che verrà gestita a norma di legge dal RPC,   è sottratta all’accesso previsto dagli articoli 22 ss. della legge 7 agosto 1990, n. 241, mentre il denunciante che ritiene di essere stato discriminato nel lavoro a causa della denuncia, può segnalare (anche attraverso il sindacato) all’Ispettorato della funzione pubblica i fatti di discriminazione.

 

 Modulo per la segnalazione di condotte illecite (whistleblower)

 

 

Contenuto inserito il 14-02-2014 aggiornato al 09-02-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza delle Nazioni, 4 - 16035 Rapallo (GE)
PEC protocollo@pec.comune.rapallo.ge.it
Centralino 0185 680 1
P. IVA 00 209 910 991
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it