Portale Trasparenza Cittā di Rapallo - Certificazioni anagrafiche

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Certificazioni anagrafiche

Responsabile di provvedimento: Monzù Ettore (ad interim Rip.4)
Responsabile sostitutivo: Ettore Monzu

Uffici responsabili

Anagrafe

Descrizione

-CERTIFICATI ANAGRAFICI

UFFICIO DI RIFERIMENTO: Ufficio Anagrafe

Dal 1° gennaio 2012 agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni.
Pertanto gli uffici comunali di anagrafe possono rilasciare i certificati soltanto per uso privato; sugli stessi sarà apposta, a pena nullità, la dicitura "il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi".
La normativa vigente (*) infatti obbliga la Pubblica Amministrazione e i gestori di servizi pubblici(ossia Aziende che hanno in concessione servizi pubblici come trasporti, erogazione di energia, servizio postale, reti telefoniche, ecc.) ad accettare (e pertanto a richiedere) , in sostituzione dei certificati anagrafici e di stato civile, l'autocertificazione.


NON SI POSSONO AUTOCERTIFICARE : certificati sanitari, medici, veterinari- certificati di origine, di conformità CE - certificati di marchi e brevetti.

I certificati rilasciati dall'Ufficio Anagrafe  sono:

- cittadinanza: viene rilasciato solo ai cittadini italiani ed attesta la loro cittadinanza;

- residenza;

- stato di famiglia: attesta l'elenco delle persone che abitano nella stessa abitazione e che hanno vincoli di parentela, affinità, affettivi o di adozione;

- stato di famiglia alla data del decesso: attesta come era composta la famiglia alla data del decesso di uno dei componenti ed è solitamente utilizzato per il disbrigo di pratiche di successione;

- esistenza in vita;

- stato  libero;

- vedovanza;

- godimento dei diritti politici: attesta l'iscrizione nelle liste elettorali del Comune.

Il nucleo familiare è cosa diversa dallo stato di famiglia: non può essere certificato dall'anagrafe, ma solo dichiarato dall'interessato.

I certificati rilasciati dalle pubbliche amministrazioni attestanti stati, qualità personali e fatti non soggetti a modificazioni hanno validità illimitata. Le restanti certificazioni hanno validità sei mesi dalla data di rilascio se disposizioni di legge o regolamentari non prevedono una validità superiore..


INFORMAZIONI UTILI   

I dati contenuti nella carta d'identità o in altro documento di riconoscimento, in corso di validità, hanno lo stesso valore dei corrispondenti certificati. Per attestare nome e cognome, data di nascita o residenza, ad esempio, è sufficiente l'esibizione del documento di riconoscimento.


 

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
in tempo reale (salvo problemi)- 30 gg. per certificazioni storiche

Costi per l'utenza

- Euro 0,52 per diritti di segreteria + marca da bollo da Euro 16,00 in carta legale

-Euro 0,26 per diritti di segreteria in carta libera (esclusivamente per gli usi per i quali la legge prevede l'esenzione dall'imposta di bollo

Le procedure per eseguire i pagamenti degli importi specificati sono le seguenti;

-  direttamente allo sportello anagrafico

oppure tramite

- versamento intestato a Comune di Rapallo , servizio di tesoreria/banca CA.RI.GE. agenzia 1 c/c bancario con coordinate

   IT15Q 06175 32110000002150090, CIN Q , COD. ABI 06175 CAB 32110 BIC CRGEITGG144

- Versamento su bollettino di c/c postale n. 13631163 intestato a COMUNE DI RAPALLO - SERVIZIO TESORERIA

 

Riferimenti normativi

D.P.R. 28/12/2000 N. 445

Legge 12/11/2011 n. 183

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 0
Contenuto inserito il 09-01-2014 aggiornato al 13-11-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza delle Nazioni, 4 - 16035 Rapallo (GE)
PEC protocollo@pec.comune.rapallo.ge.it
Centralino 0185 680 1
P. IVA 00 209 910 991
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it