Tipologie di procedimento

Autorizzazione Paesaggistica

Responsabile di procedimento: Stefano Lavoratori
Responsabile di provvedimento: Orgiu Rodolfo

Uffici responsabili

SUE - Tutela del Paesaggio

Descrizione

Il Comune di Rapallo rilascia l'Autorizzazione paesaggistica per le trasformazioni in zona tutelata - atto autonomo e presupposto rispetto al permesso di costruire o ad altri titoli legittimanti l'intervento - art. 146, D.Lgs. n. 42/04, "Codice dei beni culturali e del Paesaggio". L'articolo 7 della Legge regionale n. 20/1991 disciplina il riparto di competenze tra Regione e Comune nei confronti degli interventi per i quali viene richiesta la pertinente autorizzazione.

Le richieste devono essere corredate dalla Relazione paesaggistica (DPCM del 12 dicembre 2005) a firma del proprietario del bene sul quale si intende intervenire e dagli elaborati progettuali necessari secondo quanto indicato nel decreto. La documentazione deve inoltre essere sottoscritta da un tecnico abilitato a dirigere l’intervento che viene proposto.


AVVISO:

Tutti i procedimenti di Autorizzazione paesaggistica a procedimento ordinario e di sanatoria di cui all'art. 146 e 167 del D.Lgs 42/2004 verranno esaminati in Commissione Locale del Paesaggio;

Oltre alla presentazione telematica tramite Portale Online delle istanze si richiede COPIA CARTACEA delle stesse da consegnare c/o gli uffici, brevi manu, concordando appuntamento con il personale.

NOVITA':

è stato approvato il nuovo regolamento di autorizzazione paesaggistica semplificata DPR 13/02/2017 n. 31 entrato in vigore il 6 aprile 2017. Da tale data risulta abrogato il DPR 139/2010.

Si invita ad una lettura approfondita delle nuove disposizioni e dei relativi allegati al fine della verifica della corretta applicazione della procedura semplificata e si sottolinea l’ estrema importanza di corretta identificazione dei vincoli (art. 142, art. 136 lett. a, b, c, d). 

L’ufficio ha predisposto una modulistica (n. 2 moduli) in cui vengono elencati i vincoli presenti sul nostro territorio con specifica della tipologia di vincolo al fine di agevolare il vostro lavoro. 

Si ricorda infine che l’autorizzazione paesaggistica ovvero l’esclusione della stessa costituisce atto autonomo e non esime dalla presentazione di titolo abilitativo sotto il profilo urbanistico – edilizio, se previsto dalla vigente normativa o altro nullaosta (parere vigili, polizia idraulica, …vincolo idrogeologico, demanio…).


l'Istanza, corredata da N°2 marche da bollo da € 16,00 e tutta la documentazione firmata digitalmente,  con foto a colori, deve essere presentata tramite Portale delle Istanze On-Line

L'Autorizzazione Paesaggistica, una volta rilasciata, ha validità 5 anni, scaduto il quale l'esecuzione dei progettati lavori deve essere sottoposta a nuova autorizzazione.

In via preliminare si consiglia di consultare la cartografia online disponibile su questo sito internet al fine di verificare la normativa Urbanistico - Edilizia operante sull'immobile interessato.
Vai alla Cartografia

 

 


 

Chi contattare

Personale da contattare: Stefano Lavoratori

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
45 + 45 gg. con procedura ordinaria - 30 + 30 gg. con procedura semplificata

Costi per l'utenza

Regolamenti per il procedimento

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: disponibile
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza delle Nazioni, 4 - 16035 Rapallo (GE)
PEC protocollo@pec.comune.rapallo.ge.it
Centralino 0185 680 1
P. IVA 00 209 910 991
Linee guida di design per i servizi web della PA