Portale Trasparenza Cittā di Rapallo - Testamento Biologico (Dichiarazione anticipata di trattamento)

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Testamento Biologico (Dichiarazione anticipata di trattamento)

Responsabile di procedimento: Defilippi Antonella
Responsabile di provvedimento: Monzù Ettore (ad interim Rip.4)

Uffici responsabili

Stato Civile

Descrizione

DISPOSIZIONI ANTICIPATE DI TRATTAMENTO

Dal 31 gennaio 2018 è entrata in vigore la nuova legge approvata in data 14 dicembre 2017 che disciplina il consenso informato e le disposizioni anticipate di trattamento (D.A.T.).

COS’E’ LA DAT

Il testamento biologico (o dichiarazione anticipata di trattamento) è la dichiarazione che una persona in condizioni di piena capacità mentale può rendere (dopo avere acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle sue scelte) per disporre in merito ai trattamenti sanitari cui intende essere sottoposta o meno, nel caso in cui, in futuro, non fosse più in grado di autodeterminarsi.

CHI PUO’ ESPRIMERE LE DAT

Ogni persona maggiorenne capace di intendere e volere.

COME SI ESPRIMONO LE DAT

 1. per atto pubblico (atto redatto da un notaio);

2. per scrittura privata autenticata (atto redatto con un funzionario pubblico designato o con un notaio);

3. per scrittura privata consegnata personalmente dal disponente presso l’ufficio dello stato civile del proprio comune di residenza

4. presso le strutture sanitarie, qualora la Regione di residenza ne regolamenti la raccolta.

NELLE DAT E’ PREVISTO UN FIDUCIARIO

La legge auspica (ma non obbliga) che ogni persona, nel momento in cui sottoscrivere il proprio testamento biologico, indichi un fiduciario, che si assuma la responsabilità di interpretare le volontà contenute nella disposizione anticipata, anche alla luce dei cambiamenti e delle nuove prospettive offerte dalla medicina. L'accettazione della nomina da parte del fiduciario avviene attraverso la sottoscrizione di apposito modulo fornito dall'Ufficio ricevente. Il fiduciario deve essere una persona maggiorenne e capace di intendere e di volere. L'incarico del fiduciario può essere revocato dal disponente in qualsiasi momento.  Nel caso in cui le DAT non contengano l'indicazione del fiduciario o questi vi abbia rinunciato o sia deceduto o sia divenuto incapace, le DAT mantengono efficacia in merito alle volontà del disponente.

COME DEPOSITARE LE DAT NEL COMUNE DI RAPALLO

  • Il cittadino residente può depositare le DAT all'Ufficio di Stato Civile dal lunedì al sabato dalle ore 09:00 alle ore 12:00 , Piazza Delle Nazioni 4 - piano terra. Tel. 0185/680299-289--293

  • Alla consegna il dichiarante deve presentarsi accompagnato dalla persona indicata come fiduciario nel testamento biologico. Dichiarante e fiduciario dovranno avere con sé il proprio documento di identità in originale nonché il codice fiscale;

  • La dichiarazione di testamento biologico va redatta in triplice copia in originale e deve essere debitamente compilata e sottoscritta dal dichiarante ;

  • Una copia del testamento, con fotocopie dei documenti di identità, sia del dichiarante che del fiduciario, verrà conservata in busta chiusa presso l'Ufficio di Stato Civile;

  • Sulla busta devono essere riportati:

- la dicitura "disposizioni anticipate di trattamento (DAT) di _______________;
- i dati (nome, cognome, luogo e data di nascita e residenza) del dichiarante;
- i dati del fiduciario ;

Le DAT vengono conservate a cura del Comune ed il nominativo del dichiarante del cui testamento trattasi viene iscritto in apposito registro informatico e cartaceo, che tuttavia non è collegato ad alcun fascicolo elettronico sanitario.

Al dichiarante e al fiduciario verranno rilasciate apposite ricevute.
In caso di decesso del fiduciario o del venire meno del rapporto di fiducia con lo stesso è facoltà del dichiarante chiedere il ritiro della busta e/o provvedere del caso alla sua sostituzione.

Il personale del Comune non presta assistenza circa il contenuto della dichiarazione di volontà, in quanto atto personalissimo.

 Per reperire la modulistica e per ulteriori informazioni e modalità di compilazione ci si può rivolgere alle diverse associazioni presenti sul territorio nazionale

 

 

 

Chi contattare

Personale da contattare: Defilippi Antonella

Altre strutture che si occupano del procedimento

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 0
Contenuto inserito il 13-03-2018 aggiornato al 13-03-2018
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza delle Nazioni, 4 - 16035 Rapallo (GE)
PEC protocollo@pec.comune.rapallo.ge.it
Centralino 0185 680 1
P. IVA 00 209 910 991
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it