Tipologie di procedimento

Dichiarazione di Morte e Cremazione

Responsabile di procedimento: DEFILIPPI Antonella
Responsabile di provvedimento: Bardinu Rossella

Uffici responsabili

Stato Civile

Descrizione

COSA SI INTENDE?

Quando si verifica un lutto in famiglia, occorre denunciare la morte all'Ufficiale di Stato Civile del Comune ove si è verificato l'evento. La denuncia di morte deve essere fatta entro 24 ore dal decesso.

 

CHI DEVE FARLA?

Se il decesso avviene in abitazione, la denuncia deve essere fatta all'Ufficiale di Stato Civile da uno dei congiunti, da una persona convivente oppure da una persona informata o delegata (Impresa di Onoranze Funebri).

Se il decesso avviene in un ospedale, istituto, casa di cura o riposo, la denuncia viene fatta dalla direzione sanitaria o amministrativa all'Ufficiale di Stato Civile tramite l'invio di una comunicazione.

 

COSA SI DEVE PRESENTARE?

Scheda ISTAT di morte rilasciata dal medico curante o dalla struttura in cui è avvenuto il decesso.

Certificato di accertamento del decesso del medico necroscopo.

Nulla osta rilasciato dalla Procura in caso di morte violenta.

 

AUTORIZZAZIONE ALLA CREMAZIONE E TRASPORTO DI CADAVERE

 

CHI LA RILASCIA?

L'autorizzazione alla cremazione spetta all'Ufficiale di Stato Civile del Comune ove è avvenuto il decesso.

 

COME SI ACCEDE?

L'autorizzazione alla cremazione è concessa, nel rispetto della volontà espressa dal defunto o dai suoi famigliari, attraverso una delle seguenti modalità :
a) la disposizione testamentaria del defunto.
b) l'iscrizione, certificata dal rappresentante legale, ad associazioni riconosciute che abbiano tra i propri fini statutari quello della cremazione.
c) la volontà del coniuge o dichiarazione dei parenti più prossimi, di pari grado, del defunto o della maggioranza assoluta di essi.
d) la volontà manifestata dai legali rappresentanti per minori o per persone interdette.

 

Chi contattare

Personale da contattare: PESSINA Raffaella, VARESANO Lucia Maria

Altre strutture che si occupano del procedimento

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

NESSUNO

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: NON PREVISTO

Allegati

Allegato: Richiesta coniuge.pdf (Pubblicato il 22/12/2020 - Aggiornato il 22/12/2020 - 92 kb - pdf) File con estensione pdf
Allegato: Rich.Piu parenti.pdf (Pubblicato il 22/12/2020 - Aggiornato il 22/12/2020 - 99 kb - pdf) File con estensione pdf
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza delle Nazioni, 4 - 16035 Rapallo (GE)
PEC protocollo@pec.comune.rapallo.ge.it
Centralino 0185 680 1
P. IVA 00 209 910 991
Linee guida di design per i servizi web della PA