Portale Trasparenza Cittā di Rapallo - Iscrizione ASILO NIDO

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Iscrizione ASILO NIDO

Responsabile di procedimento: Massa Graziella
Responsabile di provvedimento: Drovandi Anna M.
Responsabile sostitutivo: Mario Vittorio Canessa

Descrizione

Al Nido possono essere ammessi tutti i bambini di età compresa tra i 3 ed i 36 mesi.

Possono presentare domanda di ammissione tutti coloro i cui figli siano nati nei due anni precedenti a quello di apertura del servizio.
I bambini che compiono i tre anni entro il 31 gennaio successivo, possono presentare domanda al Nido in attesa del passaggio alla Scuola Materna solo se hanno frequentato il Nido l’anno precedente.
La residenza nel territorio comunale deve essere posseduta da entrambi i genitori o da un genitore, nel caso di nucleo dissociato.
L’accesso al servizio è esteso ai bambini i cui genitori svolgono la propria attività lavorativa nel Comune, solo a fronte di posti disponibili, privilegiando coloro che sono residenti nel Comune.

Le domande di iscrizione al servizio sono aperte:
· per n. 15 giorni nel periodo maggio/giugno
· per n. 6 giorni nel periodo ottobre/novembre
· per n. 6 giorni nella prima settimana di febbraio.
Ogni anno verrà data comunicazione mediante avviso pubblico dei periodi di apertura delle iscrizioni.
Fanno eccezione – a quanto sopra stabilito - le domande di bambini segnalati dal Servizio Sociale o ai sensi della legge 104/92 che devono comunque avere il requisito dell’età.

Le domande devono essere presentate all’amministrazione su specifica modulistica firmata, da uno dei genitori.

La domanda deve essere compilata in ogni parte perché in assenza di un dato non si procederà all’attribuzione del relativo punteggio.

L’ inserimento di minori disabili, in corso d’anno, viene comunque subordinato alla possibilità di reperimento di adeguato e specifico personale educativo o ad accertamenti medici che ne certifichino la non necessità del sostegno individualizzato.


 

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
60 giorni

Costi per l'utenza

La retta mensile di frequenza viene definita dall'Amministrazione.

La famiglia può presentare richiesta di prestazione sociale agevolata in base alle condizioni reddituali di tutto il nucleo famigliare definite sulla base della dichiarazione ISEE.

 

ANNO SCOLASTICO 2016/2017
  DA ISEE
EURO
A ISEE
EURO
IMPORTO RETTA
EURO
1 0 2.658,00 59,00
2 2.658,01 3.038,00 107,00
3 3.038,01 3.418,00 140,00
4 3.418,01 3.797,00 170,00
5 3.797,01 4.177,00 199,00
6 4.177,01 6.456,00 232,00
7 6.456,01 8.734,00 263,00
8 8.734,01 11.013,00 292,00
9 11.013,01 13.200,00 331,00
10 13.200,01 15.400,00 358,00
11 15.400,01 17.600,00 386,00
12 17.600,01 20.000,00 400,00
13 Oltre 20.000,01   420,00

È PREVISTO LO SCORRIMENTO DELL’UTENTE NELLA FASCIA DI CONTRIBUZIONE INFERIORE IN CASO DI NUCLEI CON PIU’ DI 2 FIGLI MINORI O CON UN MINORE PORTATORE DI HANDICAP. TALE SCORRIMENTO NON RIGUARDA GLI UTENTI DELLA PRIMA FASCIA E GLI UTENTI CON ISEE SUP A EURO 20.000,01

Per i minori portatori di handicap di prevedono tre modalità di agevolazione:
inserimento del minore per l’intera giornata: 75% della quota di compartecipazione
prevista per la fascia di reddito corrispondente
inserimento del minore a tempo parziale con somministrazione del pasto: 50% della
quota di compartecipazione prevista per la fascia di reddito corrispondente
inserimento del minore a tempo parziale senza pasto: 30% della quota di
compartecipazione prevista per la fascia di reddito corrispondente

Modulistica per il procedimento

Riferimenti normativi

REGIONE LIGURIA

LEGGE REGIONALE 09 Aprile 2009 n. 6 Promozione delle politiche per i minori e i giovani.

 

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: ....
Contenuto inserito il 09-01-2014 aggiornato al 03-05-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza delle Nazioni, 4 - 16035 Rapallo (GE)
PEC protocollo@pec.comune.rapallo.ge.it
Centralino 0185 680 1
P. IVA 00 209 910 991
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it