Portale Trasparenza Cittā di Rapallo - VITA INDIPENDENTE - CONTRIBUTO

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

VITA INDIPENDENTE - CONTRIBUTO

Responsabile di provvedimento: Drovandi Annamaria

Uffici responsabili

Distretto Socio-sanitario

Descrizione

Che cos'è: Il progetto Vita indipendente è un contributo economico a sostegno delle persone con disabilità permanente e grave limitazione dell'autonomia personale nello svolgimento di una o più funzioni essenziali della vita.

 

Destinatari:

 

I destinatari del progetto Vita indipendente sono esclusivamente le persone con disabilità motoria o con disabilità intellettiva, con capacità di esprimere direttamente (attraverso un amministratore di sostegno), la propria volontà, di età compresa tra i 18 e i 65 anni, con la certificazione di gravità ai sensi dell'art. 3 comma 3 della legge 104/1992, con presentazione della Certificazione Isee SocioSanitario inferiore o uguale a 25000,00 Euro, che intendono realizzare il proprio progetto di vita individuale attraverso la conduzione delle principali attività quotidiane, compreso l'esercizio delle capacità genitoriali nei confronti di figli a carico, attività lavorative, attività scolastiche e formative.

 

Documentazione da presentare:

  1. domanda di ammissione su apposito modulo che può essere ritirato presso i Servizi Sociali dei Comuni di residenza oppure presso il Punto Unico di Accesso del Distretto SocioSanitario 14, presso l’ex ospedale di Rapallo (piazza Molfino 10) 4°piano stanza n°7, oppure on-line sul sito istituzionale del Comune di Rapallo al nella sezione “Amministrazione Trasparente” - “Articolazione degli Uffici” , nella parte dedicata alla “Rip V” – Servizi Sociali – Distretto Sociosanitario (link a fondo pagina).

     

  2. certificazione ISEE SocioSanitario inferiore o uguale ad Euro 25.000,00;

     

  3. copia del verbale di accertamento di handicap in situazione di gravità art. 3 comma 3 L. 104/1992;

     

  4. copia del documento di identità del firmatario della domanda;

 

 

 

Valore del sostegno economico:

  • fino ad Euro 1.200,00 mensili, in base al progetto individuale elaborato in collaborazione con la persona;

 

Modalità di accesso: la domanda, con allegata la documentazione sopra richiesta, potrà essere presentata presso i servizi sociali — ufficio anziani - del Comune di residenza, oppure al Distretto SocioSanitario n.14 – al PUA (Punto Unico di Accesso)  SOLO TRAMITE APPUNTAMENTO allo 0185/680490 – Rapallo Piazza Molfino 10 (ex ospedale) I piano -stanza 1 - 

 

Riferimenti Normativi:

Il Progetto di Vita Indipendente è un progetto regionale che trova il fondamento normativo nella DGR Regione Liguria n° 446/2015 allegato C.2

Per ogni riferimento consultare il Sito Istituzionale della Regione Liguria al link:

https://www.regione.liguria.it/homepage/salute-e-sociale/item/14723-progetti-di-vita-indipendente-dgr-1033-2016.html
 

 

 

Chi contattare

Personale da contattare: Barbieri Anna
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Modulistica per il procedimento

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 2020
Contenuto inserito il 30-07-2015 aggiornato al 07-08-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza delle Nazioni, 4 - 16035 Rapallo (GE)
PEC protocollo@pec.comune.rapallo.ge.it
Centralino 0185 680 1
P. IVA 00 209 910 991
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it