Tipologie di procedimento

Concessioni cimiteriali in scadenza nell'anno 2022

Responsabile di procedimento: Berisso Eliana
Responsabile di provvedimento: Drovandi Anna Maria
Responsabile sostitutivo: Mario Vittorio Canessa

Uffici responsabili

Concessioni Cimiteriali

Descrizione

Nel corso dell'anno 2022 scadranno le concessioni cimiteriali di loculi rilasciate nell'anno 1972 (loculi cinquantennali) e nell'anno 1992 (loculi trentennali). 

La concessione di loculi può essere rinnovata per altri 30 anni, purché ne sia formulata specifica istanza al Sindaco entro il termine di scadenza della concessione in atto.
I loculi già assegnati in concessione cinquantennale conservano tale caratteristica fino alla scadenza della concessione e possono essere rinnovati per altri 30 anni.
Con il rinnovo, parte una nuova concessione, previo pagamento per intero della tariffa richiesta per quel determinato loculo.

Limitatamente ai loculi trentennali in scadenza, la proroga della concessione può essere chiesta ed assentita, alla prima scadenza e per una sola volta, per la durata di 10 anni. In questo caso la tariffa dovuta è pari ad 1/3 della tariffa trentennale.

SI INVITANO i titolari delle concessioni in scadenza, o, in mancanza degli stessi, i familiari del concessionario a:

  • RICHIEDERE IL RINNOVO della concessione cimiteriale scaduta, con il pagamento delle tariffe previste, oppure
  • RINUNCIARE al rinnovo della concessione cimiteriale scaduta.
  • In tal caso verrà pianificata l'estumulazione della salma e, se compiuto il processo di mineralizzazione, la deposizione dei resti ossei in ossario comune o, se richiesta dai familiari, la tumulazione dei resti ossei/ceneri mortali in celletta ossario, altro loculo o sepoltura privata.
  • Le salme non mineralizzate potranno essere avviate a cremazione su richiesta dei parenti più prossimi ai sensi del Codice Civile oppure inumate in campo comune.
  • Alle operazioni di tumulazione e inumazione si applicano le tariffe deliberate dalla Giunta Comunale.

Si rammenta che, a norma dell'art. 26 del Regolamento Comunale in materia di Concessioni Cimiteriali, trascorso l’anno di scadenza, viene predisposto l’elenco delle concessioni scadute, per le quali non sia pervenuta domanda di rinnovo o altra richiesta relativa alla destinazione dei resti.

Sulla base dell’elenco delle concessioni scadute, si procederà alle operazioni di estumulazione ordinaria e alla successiva dispersione dei resti rinvenuti nell’ossario comune, secondo il piano predisposto dall’ufficio tecnico, che comunicherà per iscritto di volta in volta all’Ufficio Concessioni Cimiteriali la data in cui il loculo è disponibile alla riassegnazione.

I parenti dei defunti sono pregati di contattare l’Ufficio Concessioni Cimiteriali – Piazza dei Molfino 10 (edificio ex ospedale civile) – tel. 0185 680 403/409 e-mail concessioni.cimiteriali@comune.rapallo.ge.it per la definizione delle pratiche amministrative e necroscopiche conseguenti.

Chi contattare

Personale da contattare: Berisso Eliana

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
31/12/2022

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 60
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza delle Nazioni, 4 - 16035 Rapallo (GE)
PEC protocollo@pec.comune.rapallo.ge.it
Centralino 0185 680 1
P. IVA 00 209 910 991
Linee guida di design per i servizi web della PA